Time goes by, but those memories are crystal and bright into my mind.

E’ davvero sorprendente come il tempo passi rapidamente. E’ già trascorso un anno infatti, 365 giorni tondi da quando partecipai alla festa di Halloween organizzata dal ragazzo di mia cugina nella sua casa di montagna. Un anno da quando ricevetti quel bacio stupendo, un anno da quando iniziai a conoscere una persona meravigliosa, un anno da quando cominciai a provare qualcosa di veramente serio per questa persona. Purtroppo, nonostante il mio impegno a voler proseguire, lui ha preferito finire la nostra frequentazione, iniziata appunto un anno fa. Pensavo davvero che fosse lui quello giusto, che lui m’avrebbe salvata, che si sarebbe preso cura di me perché comunque in lui ho trovato una persona fantastica, capace di ascoltarmi senza giudicarmi, senza criticarmi. Ci intendevamo sulla stessa lunghezza d’onda. Parlavamo un sacco. Quanto mi manca. Non riesco ancora ad accontanarlo, nonostante sia finita da quasi tre mesi.

In questa giornata di Halloween, ripenso a lui. Ripenso alla serata trascorsa insieme un anno fa, e ripenso di conseguenza al tempo trascorso insieme che è venuto in seguito, fino a quel maledetto 10 agosto. Non riesco a mettere un freno alla mia memoria. Ho provato davvero, ma come al solito rimango un’eterna fallita, incapace di non vivere che di ricordi. Mi manca tantissimo, ma è inutile non tornerà e questo io lo so bene.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s