My skin is injured, but I feel relaxed.

E così dopo quattro anni, oggi pomeriggio mi sono (di nuovo) graffiata con l’ago. Cazzo, nonostante l’iniziale dolore della punta fredda sulla mia pelle sottile, dopo poco ho iniziato a provare sollievo. Sentire la pelle come se stesse bruciando, mi ha fatto stare un pochino meglio. Era da parecchio che non sperimentavo più questa sensazione, però cazzo se m’è piaciuta. Non ricordavo più come l’autolesionarsi dia quella sensazione immediata di sollievo da tutto il dolore psicologico, come faccia sentire meglio, come distoglie il cervello dalle emozioni per farlo concentrare sul dolore fisico. So che quando uno procura dolore al proprio corpo consapevolmente e deliberatamente, il cervello rilascia delle endorfine, sostanze con effetti analgesici simili a droghe come la morfina e l’oppio; ecco perché mi ha dato un certo sollievo graffiarmi. Era da un po’ di tempo che avevo un forte craving per tutto quello che sta succendo, e così, oggi dopo quattro anni quasi che non lo facevo più, ho ceduto alla vocina che mi diceva di farlo. Non ho saputo resisterle.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s